Sezione Resine

  Sezione Resine

Corsi posa resine per artigiani, professionisti e anche privati
 PROSSIMO CORSO
1° CORSO
mese 2017
data del corso
Leggi le date e costi

 

Edil Lamberti  progetta e realizza pavimenti decorati e rivestimenti in resina capaci di soddisfare le più svariate esigenze e gusti estetici, i nostri rivestimenti possono essere realizzati su nuove e vecchie pavimentazioni, anche con problemi di umidità, e renderle, sempre, delle pavimentazioni artistiche.

La totale garanzia dei materiali, le molteplici soluzioni tecniche, decorazioni e finiture estetiche portano alla creazione di un prodotto di alta qualità.

Il pavimento, impreziosito dalla resina e dalla decorazione, si fa protagonista di uno spazio, diventa superficie alla quale affidare i propri racconti ed emozioni. 


I pavimenti in resina possono essere colorati in mille sfumature diverse, spatolati o arricchiti da micro cristalli luminosi, possono essere lucidi o opachi, completamente lisci o ruvidi. Sono facilmente rinnovabili e sovrapponibili ai pavimenti già esistenti e, inoltre, hanno uno spessore contenuto: in questo modo, non sono necessari ulteriori interventi su infissi e serramenti dopo la posa.

I principali campi di applicazione riguardano:
Pavimenti in resina Industrie chimiche e farmaceutiche;
Pavimenti in resina Industrie meccaniche e metalmeccaniche leggere e pesanti:
Pavimenti in resina Strutture di servizio per automobili ed autoveicoli;
Pavimenti in resina Magazzini di materiali aggressivi e soggetti a traffico frequente;
Pavimenti in resina Industria dolciaria e conserviera, tessile e del packaging;
Pavimenti in resina Show-rooms e negoziI pavimenti in resina oltre alle caratteristiche di resistenza meccanica e all’usura, hanno un’elevata resistenza all’aggressione di sostanze chimiche, assolutamente antipolvere, antiscivolamento, impermeabili , di facile pulizia e buon aspetto estetico, in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

Inoltre, i requisiti di igiene richiesti dalle normative sulla sicurezza alimentare, richiedono l'impiego di specifici materiali per l'esecuzione dei rivestimenti nei locali di lavorazione e di confezionamento di alimenti e bevande.
Alcuni dei settori interessati dalle suddette
normative sono:

l’industria alimentare (casearia, di macellazione delle carni, di lavorazione dei prodotti ittici);
• l’industria dedicata alla lavorazione e al confezionamento dello zucchero;
l’azienda vinicola;
• l’attività di produzione della birra;
• l’azienda di imbottigliamento delle acque minerali.